Viaggi di nozze de La Perla del Doge. Parte 3: Le Canarie

Viaggi di nozze de La Perla del Doge. Parte 3: Le Canarie

A largo della costa marocchina nell’azzurro dell’oceano Atlantico sorgono le stupende Isole Canarie, tutte di origine vulcanica.

L’arcipelago, formato dalle isole di Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura, La Palma, Lanzarote, La Gomera ed El Hierro, è un luogo di mare e natura. Spiagge dai colori intensi, paesaggi incontaminati, villaggi ricchi di folklore ed ospitalità tipica degli isolani.

DA VEDERE - L'Osservatorio astronomico di Roque de los Muchachos, a La Palma, ospita alcuni dei più importanti telescopi del mondo, tra cui il Telescopio Nazionale Galileo.

Puerto de La Cruz è un luogo di grand’interesse turistico e naturale. Il comune si trova nel nord dell’isola di Tenerife, la più grande delle Canarie. L’ arcipelago canario fa parte geograficamente al continente africano ma politicamente appartiene alla Spagna.A pochi passi da Puerto de La Cruz  si trova il comune  de La Orotava, anche chiamato amorevolmente “il giardino del Teide”. 

Di sera, lungo la passeggiata marittima, oltre ad il casinò, pittori e artisti di strada, trasformano il Puerto de La Cruz in un luogo magico, dove si può passeggiare dopo aver gustato una buona cena nei numerosi ristorantini con cucina tipica ed internazionale, oppure sedersi in un bar per gustare il tipico caffè “cortado”!

Il parco di divertimento “Loro Parque” a Puerto de la Cruz è una delle più famose attrazioni dell’isola di Tenerife. Unisce in una sola struttura un acquario con delfinario, uno zoo ed un giardino botanico. 

Il parco aprì i battenti più di 30 anni fa per iniziativa di Wolfgang Kiessling, grande amante degli animali e soprattutto dei pappagalli, giunto all’isola di Tenerife dalla Germania.

Infatti, oggi il Loro Parque è famoso soprattutto perché ospita una favolosa collezione di pappagalli – con oltre 3.500 animali è la più grande al mondo.

Lanzarote offre una vasta gamma di divertimento di giorno e di notte. Escursioni in barca, sport, parchi ricreativi... Questa è una selezione delle principali scelte per il divertimento sull'isola. 

Presso la frastagliata costa di Los Hervideros e le saline di Janubio, potrete conoscere l'importanza di estrazione del sale nella storia dell'isola. Nel Parco Nazionale di Timanfaya, dove Fire Mountain.

 

A Fuerteventura non solo trovi opportunità di svago e divertimento notturno, ma puoi anche scegliere tra immergersi in uno stile tipico canario, con locali più tradizionali, e chi opta per una notte all’insegna di musica live e disco. La località di Puerto del Rosario è più indicata per la prima opzione, mentre per un divertimento più sfrenato si consiglia la mèta di Corralejo.

L’isola di Fuerteventura è la più “selvaggia” delle Canarie. A pochi chilometri dalle coste africane ha conservato intatta la natura e le sue mille sfaccettature. 

Puerto del Rosario è la capitale dell’isola. Nel centro della città è possibile, e consigliabile, visitare Parque Escultorico, un museo all’aria aperta composto da circa 50 statue. Queste statue si trovano in tutti i luoghi pedonali della città e alcune sono diventate così importanti da essere dei punti di riferimento per le indicazioni statali (l’orologio e il Marinaio).

Un altro posto da visitare è il Porto Vecchio dove si trovano degli edifici in stile tradizionale delle Canarie. Dopo aver sostato per il centro della città, spostandosi nei dintorni si trovano altri luoghi molto piacevoli e caratteristici come Puerto Lajas e Casillas del Angel.

CUCINA - La cucina delle Canarie è ricca di colori e sapori subtropicali, esotica e multietnica.

Il Gofio è l'alimento per antonomasia, che dalla notte dei tempi ha accompagnato le popolazioni indigene dei Guanci, fino ad arrivare ai giorni nostri. È fatto di farina ottenuta dall'orzo tostato, ma anche da altri cereali. Viene consumato in diverse forme: mescolato con latte, oppure con miele, si usa anche mangiarlo mischiato a zuppe di legumi o a brodo di pesce, di verdura o carne. 

Papas arrugadas con mojo (patate rugose con salsa). Patate cotte con la buccia in acqua e sale, condite con mojo verde (salsa verde), mojo picón (salsa piccante), salse a base di olio, aglio, coriandolo, cumino, peperoncino, peperone verde, avocado, prezzemolo, ecc. (ogni salsa ha i suoi ingredienti).

Formaggi. I più comuni sono i formaggi caprini: il formaggio Palmero di La Palma come il formaggio Majorero di Fuerteventura, entrambi D.O.P.; si trovano anche formaggi freschi. 

Los tollos sono strisce di una specie di squalo tagliate ed asciugate al sole, normalmente servite in salsa.

Cazuela de pescado (casseruola di pesce) stufato che si prepara con pesce fresco, patate, cipolla, peperoni, ecc.

Carne. Quelle più consumate sono di maiale, pollo, coniglio e capra. Puchero canario, (bollito misto di carne con verdure), conejo en salmorejo (coniglio in marinatura). La carne di maiale è la base di altri piatti come la carne fiesta (carne festa), le costillas con piña y mojo (costolette con pannocchia di mais e salsa), le papas con carne (carne in umido con le patate), ecc.